Qual è il ciclo di risposta sessuale?

Il ciclo di risposta sessuale si riferisce alla sequenza di cambiamenti fisici ed emotivi che si verificano quando una persona si eccita sessualmente e partecipa ad attività sessualmente stimolanti, inclusi i rapporti sessuali e la masturbazione. Sapere come risponde il tuo corpo durante ogni fase del ciclo può migliorare la tua relazione e aiutarti a individuare la causa della disfunzione sessuale. Esistono diversi modelli proposti per un ciclo di risposta sessuale. Quello qui recensito è uno dei più comunemente citati.

Quali sono le fasi del ciclo di risposta sessuale?

Il ciclo di risposta sessuale è stato descritto come composto da quattro fasi:

  1. Desiderio (libido).
  2. Arousal (eccitazione).
  3. Orgasmo.
  4. Risoluzione.

Sia gli uomini che le donne possono vivere queste fasi, anche se i tempi possono essere diversi. Ad esempio, è altamente improbabile che entrambi i partner raggiungano l’orgasmo nello stesso momento. Inoltre, l’intensità della risposta e il tempo trascorso in ciascuna fase variano da persona a persona. Molte donne non attraversano le fasi sessuali in questo ordine.

Alcune di queste fasi possono essere assenti durante alcuni incontri sessuali o fuori sequenza in altri. Il desiderio di intimità può essere una motivazione per l’attività sessuale in alcuni individui. Comprendere queste differenze può aiutare i partner a comprendere meglio i corpi e le risposte reciproci e a migliorare l’esperienza sessuale.

Diversi cambiamenti fisiologici possono verificarsi durante le diverse fasi dell’attività sessuale. Gli individui possono sperimentare alcuni, tutti o nessuno di questi cambiamenti.

Fase 1: Desiderio

Caratteristiche generali di questa fase, che può durare da pochi minuti a diverse ore e può includere quanto segue:

  • La tensione muscolare aumenta.
  • La frequenza cardiaca accelera e la respirazione diventa più veloce.
  • La pelle può arrossarsi (macchie arrossate possono apparire sul petto e sulla schiena).
  • I capezzoli diventano induriti o eretti.
  • Il flusso sanguigno ai genitali aumenta, con conseguente gonfiore del clitoride e delle piccole labbra della donna (labbra interne) e erezione del pene dell’uomo .
  • Può iniziare la lubrificazione vaginale.
  • Il seno della donna diventa più pieno e le pareti vaginali cominciano a gonfiarsi.
  • I testicoli dell’uomo si gonfiano, il suo scroto si restringe e inizia a secernere un liquido lubrificante.

È importante notare che ogni esperienza sessuale è diversa. Alcuni potrebbero non sperimentare in modo coerente i cambiamenti di cui sopra. Questo non solo può variare tra le singole persone, ma può anche variare in un individuo tra diversi incontri sessuali. A volte la fase del desiderio può arrivare dopo l’eccitazione.

Fase 2: eccitazione

Le caratteristiche generali di questa fase, che si estende fino all’orgasmo, includono quanto segue:

  • I cambiamenti iniziati nella prima fase si fanno più intensi.
  • La vagina continua a gonfiarsi a causa dell’aumento del flusso sanguigno e le pareti vaginali diventano di colore più scuro.
  • Il clitoride della donna diventa molto sensibile (può anche essere doloroso al tatto).
  • I testicoli dell’uomo vengono ritirati nello scroto.
  • La respirazione, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna continuano ad aumentare.
  • Gli spasmi muscolari possono iniziare nei piedi, nel viso e nelle mani.
  • La tensione nei muscoli aumenta.
Fase 3: Orgasmo

Questa fase è il culmine del ciclo di risposta sessuale. È la fase più breve e dura generalmente solo pochi secondi. Le caratteristiche generali di questa fase includono quanto segue:

  • Iniziano le contrazioni muscolari involontarie.
  • La pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e la respirazione sono ai massimi livelli, con un rapido apporto di ossigeno.
  • Spasmo dei muscoli dei piedi.
  • C’è un rilascio improvviso e violento della tensione sessuale.
  • Nelle donne, i muscoli della vagina si contraggono. L’utero può anche subire contrazioni ritmiche.
  • Negli uomini, le contrazioni ritmiche dei muscoli alla base del pene provocano l’eiaculazione dello sperma.
  • Un’eruzione cutanea o un “rossore sessuale” può apparire su tutto il corpo.
Fase 4: risoluzione

Durante questa fase, il corpo ritorna lentamente al suo normale livello di funzionamento e le parti del corpo gonfie ed erette ritornano alle dimensioni e al colore precedenti. Questa fase è caratterizzata in alcuni da un generale senso di benessere e, spesso, da stanchezza. Alcune donne sono capaci di un rapido ritorno alla fase dell’orgasmo con ulteriore stimolazione sessuale e possono sperimentare orgasmi multipli. Gli uomini in genere hanno bisogno di un tempo di recupero dopo l’orgasmo, chiamato periodo refrattario, durante il quale non riescono a raggiungere nuovamente l’orgasmo. La durata del periodo refrattario varia da individuo a individuo e cambia con l’età.

Se ti manca ciò come descritto contattami e troviamo la soluzione.