Francesco Tel: +39 3475765540

Dal Lunedi alla Domenica dalle ore 07:00 alle 22:00

Treviso – Bolzano – Cesena

Pensiero razionale e irrazionale medicina naturopatica

Pensiero razionale e irrazionale

Nell'articolo "Pensiero razionale e irrazionale" Troverai:

Pensiero razionale e irrazionale

Pensiero razionale e irrazionale. Quando sfidi razionalmente i pensieri negativi, dovresti essere in grado di vedere rapidamente se i pensieri sono sbagliati o se hanno qualche sostanza in essi. Dove c’è una certa sostanza, intraprendere le azioni appropriate. In questi casi, il pensiero negativo ti ha dato un primo avvertimento sull’azione che devi intraprendere.

Cos’è il pensiero razionale?


Il pensiero razionale può essere definito come un processo di pensiero basato sulla ragione e sulla logica. Una persona che pensa razionalmente presterebbe attenzione alla base fattuale. Avrebbe analizzato i possibili esiti della situazione e la sua risposta prima di agire. Anche di fronte a una situazione difficile, una persona che pensa razionalmente può guardare oltre le emozioni che prova in quel particolare momento e agire con saggezza. Non sarebbe diventato uno schiavo delle sue emozioni. Quando si impegna nel pensiero razionale, l’individuo utilizza tutte le informazioni a sua disposizione. Queste possono essere le sue esperienze passate, ciò che ha sentito e qualsiasi informazione disponibile. Questo gli permette di scegliere la migliore opzione disponibile.

Ad esempio, in un ambiente di lavoro un dipendente è stato accusato dal suo supervisore per qualcosa che non ha fatto. Una persona razionale guarderebbe oltre le emozioni e considererebbe i fatti a sua disposizione come Perché ha accusato? Cosa lo ha portato a pensarlo? Si è verificato un errore nel suo lavoro, ecc. Solo dopo avrebbe deciso cosa fare.

Il pensiero razionale ti fa concentrare sui fatti


Cos’è il pensiero irrazionale?


Il pensiero irrazionale è molto diverso dal pensiero razionale. Può essere definito come un processo di pensiero in cui l’individuo ignora completamente la ragione e la logica a favore dell’emozione. Una persona del genere sarebbe sopraffatta dalla tensione emotiva della situazione che prenderà la decisione in base a questo. Non consentirà all’individuo di prestare attenzione ai fatti e alla logica. Alcuni credono che il pensiero irrazionale implichi il pregiudizio della disponibilità. Ciò denota che gli individui si concentrano solo su situazioni recenti e simili e utilizzano tale conoscenza per gestire la situazione. Non analizzerebbe i possibili risultati di ogni decisione ma sarebbe governato dall’emozione.

Il pensiero irrazionale può distorcere la realtà e fungere da barriera tra l’individuo e il suo successo. Porterebbe l’individuo a prendere decisioni che non hanno basi logiche e sono solo dannose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.