Olio arnica

9.5016.00

Azienda Produttrice Nonna Ortica

Richiedi una Consulenza Professionale Estetica, posso Aiutarti nella scelta dei Rimedi Naturali più giusti per te e a ritrovare il Benessere Psico-Fisico.

Pensi che questo prodotto sia perfetto per un amico o una persona cara? Puoi acquistare un buono regalo per questo articolo! Regala questo prodotto

Spedizione Gratuita per Ordini superiori ai  € 50

  • Spedizione dai 3 ai 5 giorni
  • Ricevi Email dal Corriere
  • Le immagini della confezione potrebbero subire variazioni.
Pagamento sicuro

Olio arnica 50 ml olio di arnica 100 ml medicina naturopatica
Olio arnica
9.5016.00

[wpforms id=”1190″ title=”true” description=”Request a call back”]

Olio arnica 100 ml

Informazioni in breve Olio arnica 100 ml 

Utilizzo: applicare localmente sulle zone doloranti, su lividi, edemi, gonfiori, vene varicose. Usare da solo o in associazione ad oli essenziali o vegetali, o nella preparazione di unguenti e pomate.

Proprietà: antireumatiche, antiedematose, favorisce il riassorbimento di edemi o lividi, allevia dolori muscolari e articolari, dovuti anche a contusioni, strappi, traumi o cadute.

Controindicazioni: non usare su lesioni o ferite aperte. Non utilizzare in gravidanza. Prodotto destinato ad un uso esclusivamente esterno.

Olio arnica 100 ml

L’oleolito di arnica rappresenta un preparato fitoterapico molto apprezzato per la sua azione antinfiammatoria, antidolorifica, antireumatica ed antisettica, sia sull’apparato muscolo scheletrico che su quello vascolare. I suoi benefici sono dovuti principalmente ad alcuni preziosi composti contenuti nei fiori di arnica, come l’elenalina, un lattone sesquiterpenico che ha dimostrato efficaci capacità antinfiammatorie ed analgesiche e la diidroelenalina, un composto dall’azione fungicida e battericida.

Per queste sue caratteristiche, l’oleolito di arnica, viene impiegato, sotto forma di massaggi, unguenti, pomate o creme, nel trattamento di:

Dolori articolari e muscolari: grazie alla presenza di elenalina e del suo fitocomplesso, l’oleolito di arnica può essere applicato localmente in presenza di dolori muscolari ed articolari, contusioni, strappi, tendiniti, traumi, cadute, fratture o stiramenti, anche causati da un intenso allenamento o da problematiche infiammatorie come l’artrite. Grazie alla sua azione antinfiammatoria, antiedematosa ed analgesica si è dimostrato inoltre un efficace antireumatico, capace di intervenire anche in caso di edemi post traumatici o post operatori, gonfiori, sindrome del tunnel carpale, dolori alle ginocchia o alla cervicale.

Lividi: utilizzato sotto forma di unguento o allo stato puro, l’oleolito di arnica aiuta il riassorbimento delle ecchimosi, e per questo viene applicato direttamente sulla zona interessata, più volte al giorno fino alla scomparsa del livido. La sua attività, infatti, va a stimolare il microcircolo, favorendo così una rapida guarigione.

Varici ed emorroidi: applicazioni locali di estratto liposolubile di arnica, possono aiutare a stimolare la circolazione svolgendo un’azione astringente ed antinfiammatoria in caso di vene varicose, gambe stanche ed emorroidi. Allo stesso tempo, può essere un valido aiuto in presenza di fragilità capillare, in quanto rinforza e tonifica le pareti dei vasi sanguigni, prevenendone la rottura.

Sulla pelle: l’azione antinfiammatoria dell’arnica, può essere sfruttata anche su alcune problematiche della pelle come piccole infiammazioni, punture di insetti, irritazioni, acne o pustole dolorose; stimolando la circolazione, può essere anche inserito nelle formulazioni anticellulite, un inestetismo causato anche da una cattiva circolazione.

Sui capelli: l’oleolito di arnica, sembrerebbe avere effetti benefici anche sui capelli e sul cuoio capelluto, soprattutto in termini di crescita. Massaggiato sul cuoio capelluto, può aiutare a lenire le irritazioni, contrastare la forfora e stimolare i follicoli piliferi.

Come si usa?

L’estratto liposolubile di arnica si presta a numerose preparazioni, da applicare direttamente sulle zone da trattare. Può essere utilizzato puro, massaggiandone qualche goccia sull’area interessata, oppure aggiunto ad altri oleoliti o oli essenziali, creme o pomate, per potenziarne i benefici antinfiammatori ed analgesici.

Dolori muscolari o articolari: in caso di dolori dovuti ad artrite, contusioni, traumi o allenamenti intensi, basterà semplicemente massaggiare più volte al giorno qualche goccia di oleolito da usare puro o combinato ad oleolito di iperico o di artiglio del diavolo oppure all’olio essenziale di canfora.

Lividi ed ematomi: Anche in questo caso, in presenza di lividi ed ecchimosi, si può intervenire nell’immediato, massaggiando una piccola quantità di oleolito sull’area colpita per favorirne l’assorbimento. Ad esso può essere aggiunta qualche goccia di olio essenziale di lavanda o di cipresso.

Cellulite: in presenza di cellulite, si può creare un impacco che va a stimolare la circolazione favorendo l’attenuazione di questo inestetismo. Basta mescolare 1 cucchiaio di oleolito di arnica con 3 cucchiai di argilla verde ventilata e stendere la pasta sulle zone interessate. Lasciare agire per 30 minuti e risciacquare.

Informazioni aggiuntive

Olio di Arnica

50 ml, 100 ml

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Olio arnica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *