Olio elicriso 100 ml

15.50

Azienda Produttrice Nonna Ortica

Richiedi una Consulenza Professionale Estetica, posso Aiutarti nella scelta dei Rimedi Naturali più giusti per te e a ritrovare il Benessere Psico-Fisico.

Pensi che questo prodotto sia perfetto per un amico o una persona cara? Puoi acquistare un buono regalo per questo articolo! Regala questo prodotto

Spedizione Gratuita per Ordini superiori ai  € 50

  • Spedizione dai 3 ai 5 giorni
  • Ricevi Email dal Corriere
  • Le immagini della confezione potrebbero subire variazioni.
Pagamento sicuro

Olio elicriso medicina naturopatica
Olio elicriso 100 ml
15.50

[wpforms id=”1190″ title=”true” description=”Request a call back”]

Olio elicriso 100 ml

Informazioni in breve Olio elicriso 100 ml

Utilizzo: utilizzare puro direttamente sulla pelle, massaggiandolo fino a completo assorbimento. Unirlo ad altri oli vegetali o essenziali o usarlo come base per creme, unguenti, doposole, detergenti e prodotti per la cura di viso e corpo.

Proprietà: antinfiammatorio, lenitivo, calmante, antipruriginoso, antieritematoso. Allevia irritazioni e pruriti causati da dermatiti, psoriasi, scottature, eritemi, orticaria o reazioni allergiche.

Controindicazioni: Non usare in caso di allergie alla pianta. Non ingerire.

Olio elicriso 100 ml

L’oleolito di elicriso (o estratto liposolubile), è un tipo di preparato erboristico che si ottiene lasciando macerare a freddo e per un certo periodo di tempo i fiori dell’Helichrysum italicum in un solvente composto da olio di semi di girasole.
Questo tipo di processo permette di ottenere una concentrazione dei principi attivi liposolubili contenuti nei capolini della pianta e di beneficiare allo stesso tempo anche delle proprietà antiossidanti ed emollienti dell’olio di girasole, ricco di vitamina E e sostanze che contrastano l’azione dannosa dei radicali liberi.
L’estratto liposolubile di elicriso, racchiude pertanto i preziosi composti chimici contenuti nei fiori, come flavonoidi, tannini, acido caffeico e soprattutto olio essenziale, una fonte di eugenolo, nerolo, acetato di nerile e gerianiolo. È proprio questo speciale fitocomplesso che conferisce all’elicriso e all’oleolito che da esso si ricava, interessanti proprietà antinfiammatorie, decongestionanti, lenitive, antiallergiche ed antieritematose, utili nel trattamento di diversi disturbi dermatologici.
L’oleolito di elicriso è difatti indicato per il trattamento di infiammazioni ed irritazioni che colpiscono la pelle e che possono essere causate da diversi fattori; in particolare si è dimostrato efficace come coadiuvante nel trattamento della psoriasi, ma anche di eczemi, herpes, rash cutanei dovuti a reazioni allergiche, orticaria, dermatiti, eritemi solari e in tutte quelle situazioni in cui la pelle risulta particolarmente arrossata o pruriginosa.
Dal colore giallo/verdognolo e dall’odore caratteristico tipico dell’elicriso, l’oleolito rappresenta quindi un rimedio naturale e del tutto vegetale, da utilizzare come lenitivo ed antinfiammatorio sulla pelle irritata, sia da solo che nella composizione di prodotti funzionali. L’estratto può infatti essere un’ottima base per formulare oli da massaggio, unguenti, creme, detergenti ed impacchi, dall’azione decongestionante, lenitiva e sfiammante.

A cosa serve?

Grazie al suo particolare fitocomplesso, l’oleolito di elicriso può essere considerato un prodotto multifunzionale per trattare le infiammazioni e le irritazioni della pelle, sulla quale esercita un’efficace azione decongestionante, calmante, emolliente e lenitiva.
Il suo utilizzo è consigliato anche sulla pelle sensibile che si irrita o si arrossa facilmente oppure in presenza di geloni a mani e piedi, vista la sua capacità di riattivare la circolazione. L’azione antinfiammatoria ed analgesica si è inoltre dimostrata utile anche per lenire i dolori reumatici (usato come coadiuvante alle cure convenzionali) o sfiammare la pelle in presenza di piaghe, ustioni o orticaria.

Nel dettaglio, l’oleolito di elicriso è particolarmente indicato in caso di:

Eczemi, dermatiti, irritazioni: usato sulle infiammazioni della pelle ,accompagnate a forte prurito, l’elicriso è in grado di lenire i bruciori e donare sollievo immediato alla cute. È quindi un rimedio naturale per trattare la pelle irritata, in presenza di dermatiti ed eczemi sia sul viso che sul corpo, usato da solo o per la preparazione di unguenti lenitivi.

Psoriasi: l’elicriso ed i suoi estratti, sono considerati tra i migliori rimedi di origine naturale per il trattamento della psoriasi. Anche in questo caso l’oleolito può essere usato puro o come base per unguenti e pomate, da applicare sulle zone della pelle interessate, in particolare su gomiti, ginocchia, mani e piedi.

Geloni e varici: utilizzato come olio da massaggio, magari unito ad un altro olio vettore, l’estratto liposolubile di elicriso ha la capacità di riattivare la circolazione e quindi di agire positivamente sui quei disturbi causati proprio da problemi circolatori come i geloni di mani e piedi e le varici. Si tratta quindi di un buon rimedio da usare in inverno quando le estremità sono particolarmente fredde a causa di una cattiva circolazione.

Eritemi o reazioni allergiche: l’azione decongestionante e sfiammante può essere d’aiuto in caso di eritema solare, associato a prurito e bruciore ma anche in presenta di manifestazioni cutanee dovute ad allergie o intolleranze. Pur non sostituendo il comune cortisone, l’oleolito di elicriso può aiutare a lenire la pelle irritata a causa di allergie alimentari o da contatto, calmando il prurito e le reazioni cutanee associate.

Fotoprotettivo: La presenza di flavonoidi conferisce all’elicriso e all’oleolito anche capacità foto protettive; esso infatti fornisce una minima protezione dai raggi ultravioletti, permettendo di prevenire i danni causati da lunghe esposizioni al sole, come eritemi ed ustioni. Tuttavia bisogna ricordare che non può assolutamente costituire un sostituto della protezione solare, ma può rappresentare una base per la composizione di creme solari o prodotti doposole.

Come si usa?

L’oleolito di elicriso regala i suoi benefici sulla pelle sia se utilizzato puro che associato ad altri ingredienti attivi, per formulare prodotti cosmetici da massaggiare sulla cute.
Qualche goccia di olio può essere usata sulla pelle lesa, irritata ed arrossata sotto forma di automassaggio, effettuando dei movimenti circolari che ne permettono un rapido assorbimento. È necessario applicarlo può volte al giorno, sulla pelle pulita (asciutta o leggermente umida) e prolungare il trattamento per un periodo di tempo variabile, per poter notare dei miglioramenti a livello cutaneo.
Essendo un olio liposolubile, può essere unito anche ad altri oli vegetali, da scegliere in base alle proprie esigenze o mescolato con qualche goccia di olio essenziale; inoltre può rappresentare una buona base grassa per comporre creme, unguenti, impacchi e maschere per viso e corpo.
Qualche goccia può essere unita alla comune crema da giorno o da notte, applicata sulla pelle sensibile, in presenza di dermatiti, pruriti, orticaria e rash cutanei; in alternativa può essere aggiunto ad un burro per il corpo o alla formulazione di saponi lenitivi o prodotti doposole. In caso di scottature solari, oltre che applicato al naturale, è perfetto da abbinare all’oleolito di calendula oppure al gel di aloe vera, entrambi con proprietà lenitive, calmanti e rinfrescanti.
Si tratta inoltre di un’ottima base per creare creme ed unguenti destinati a mani e piedi, in caso di geloni oppure oli da usare contro i dolori reumatici, muscolari ed articolari, associato all’oleolito di arnica o all’olio essenziale di canfora.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Olio elicriso 100 ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *